riccardo e Barbara2Oggi Riccardo e Barbara si sposano. Un matrimonio originale e, soprattutto, solidale. Lui, giornalista 47enne, vive nella casa famiglia “Oasi della Divina Provvidenza” a Pedara (Catania), che accoglie oltre 70 persone in difficoltà: povere, disabili fisicamente o psichicamente, disoccupate, agli arresti domiciliari e con altri problemi. Lei, architetto 45enne di Ragusa, ha deciso di condividere questa scelta di vita. Riccardo Rossi e Barbara Occhipinti non sono due alieni o due cattolici esaltati, anzi: sono due persone molto concrete: «Un sogno quando è condiviso è già a metà dell’opera. Io e la mia futura sposa Barbara vogliamo aiutare chi nella nostra società è lasciato indietro. Lei ha mollato lavoro e casa per seguirmi nella comunità dove vivo e opero. Abbiamo scelto di celebrare un matrimonio in povertà e di regalare la lista nozze alla casa famiglia dove abbiamo scelto di vivere e assistere la gente accolta», riassume Riccardo.

...